LOADING

Type to search

“Boulevard of Big Dreams”: il blog di Federico Gallinari #42

Federico Gallinari 2 gennaio 2018
Share

Intro

Eccoci alla puntata numero 42, dopo il leggero ritardo della numero 41 causato da esami: del resto deo anche io studiare ogni tanto. Finalmente siamo arrivati alla settimana dedicata al  Natale ed all’anno nuovo. Sono passato da Los Angeles, con una temperatura media di 15/20 gradi, ad una Rochester Hills con una media di -5/-10 gradi … bene ma non benissimo. Comunque, anche se per poco tempo, ho avuto la possibilità di stare con la mia famiglia ed i miei amici italiani, mangiare del panettone e portare a casa 3 chili in cinque giorni. Chiamatelo record se volete.

The Week

La partenza per LA non tarda ad arrivare, ed il 20 dicembre subito dopo la vittoria fuori casa del 19 sera avevo gia’ la valigia in mano ed il passaporto nell’altra. Devo ammetere che partire per le vacanze con una vittoria è sempre una soddisfazione… Atterrati nella citta degli angeli la differenza climatica era ovvia: da pantaloni lunghi e giubbotto, a calzoncini corti e felpa leggera e’ bastato poco.  Ovviamente mi sono dedicato al golf per due giorni consecutivi, anche se il risultato non e’ stato dei migliori visto che non giocavo da un po’.

Arriviamo al weekend dove ci sono tutti i preparativi per il 25 ovvero Lunedì. Presenti al pranzo di natale abbiamo mamma, papa’, Luca Alberta and family (arrivati direttamente dall’Italia a trovarci con due piccoli talenti del basket) e Ricky Fois. Il pranzo ci ha riempiti fino all’orlo, infatti la parte più difficile è stata alzarsi da tavola. I due tiri al campetto per digerire il tutto erano d’obbligo.

Martedì purtroppo è già giorno di partenza per ritornare al freddo dello stato dei laghi, per un allenamento serale con ovviamente una grande quantità di corsa.

Il mercoledì scivola via con un doppio allenamento in preparazione alle due partite contro Eastern Michigan e Grand Valley di Venerdì e Sabato.

Giovedì  allenamento più leggero sempre in preparazione ,ed arriviamo ai due “game day” di fila, Venerdì e Sabato. Purtroppo sia la prima che la seconda partita sono state due sconfitte di fila. C’ sempre del dispiacere quando si perde, soprattutto quando sai di poter competere. Poco male, adesso testa alle prossime tre per iniziare a risalire il ranking USA.

Com’era il detto? “Chi non si allena il primo giorno dell’anno non si allena tutto l’anno?” Beh, se e’ ancora valido, io mi sono allenato: 1 gennaio, ore 10:00 … e giuro che il girono prima non ho fatto baldoria.

Playlist

  • Perfect Symphony – Ed Sheeran and Andrea Bocelli
  • Perfect Duet – Ed Sheeran and Beyonce
  • Vai Malandra – Anitta
  • New Rules – Dua Lipa
  • Silence – Marshmello
  • Danger – Migos
  • Kee it mello – Marshmello
  • Magicabula – Junior Cally

Ciao Italia

Siamo arrivati alla fine di questa puntata, spero che abbiate passato un Natale ricco di emozioni con le vostre famiglie e siate ingrassati almeno un pochino, sennò che Natale sarebbe? Condividere momenti speciali con le proprie famiglie ed amici è sempre qualcosa di unico a qualsiasi età. Mi raccomando, commentate, scrivetemi e soprattutto realizzate i vostri sogni in questo 2018. Auguri genteeee!

Idee, suggerimenti, commenti? Scrivi a federico@thebasketballpost.net

Federico Gallinari

Tags:

You Might also Like