LOADING

Type to search

Trento, Buscaglia: “C’era la volontà e la voglia. Battuti troppo su uno contro uno e rimbalzi”

Matteo Bettoni 5 giugno 2018
Share

Ecco le parole di coach Maurizio Buscaglia dopo la sconfitta contro Milano in gara -1:

“Non siamo arrivati con energie psico-fisiche al massime. Forse anche il recupero non ci ha permesso di impattare la parola come volevamo. Non è stata una partita per entrare nella serie. Milano l’ha vinta, noi abbiamo cercato di inseguire ma non ci siamo riusciti. Abbiamo subito molto uno contro uno anche con i migliori difensori, molti rimbalzi, tiri aperti segnati dopo i rimbalzi Da quel punto di vista si può fare molto meglio. Non togliamo nessun merito a Milano. La cosa positiva è che la squadra è entrata nella serie con questa partita. Dalla parte della voglia è stata positiva. E’ una partita che ti permette di entrare nella serie. Ora dobbiamo capire cosa migliorare, forse dovevamo capire come entrare nella serie. Non siamo una squadra che prende 100 punti, non c’è stato feeling per poter impensierire Milano. Flaccadori sta lavorando sempre meglio, vedremo per gara -3”

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1