LOADING

Type to search

Trae Young e la sua prima vera notte Nba

Matteo Bettoni 11 ottobre 2018
Share

Trae Young è finalmente sbarcato nel mondo Nba. Questa notte infatti, la scelta numero 6 del draft ha messo a referto la sua prima vera prestazione di livello contro i San Antonio Spurs. Per lui i 22 punti sono un piccolo messaggio, oltre che un ottimo exploit, che può lasciare il segno ai piani alti del mondo del basket. E’ vero, è pre-season, ma se il calibro di un giocatore si valuta sul campo, Trae Young ha fatto intendere che non teme le responsabilità.

Cinque punti nell’ultimo minuto del quarto quarto, i più importanti. Tutti sotto gli occhi di Bryn Forbes, completamente impotente nel vedere Trae Young segnare nel pitturato e poi con una tripla sganciata da metà campo. 7 gli assist che Young ha saputo anche distribuire ai compagni: in particolare ad un ispirato Tayshaun Prince – 25 punti – e Alex Len – 16 punti con 10 rimbalzi -.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1