LOADING

Type to search

Non basta l’ennesima tripla-doppia di James. Ai Warriors gara -3

Matteo Bettoni 7 giugno 2018
Share

I Golden State Warriors allungano le mani sul titolo vincendo anche gara -3 in trasferta. Alla Quicken Loans Arena finisce 110-102 per gli ospiti grazie ad una prestazione stellare di Kevin Durant. I 43 punti, accompagnati da 13 rimbalzi e 10 assist e l’interno quintetto di Golden State in doppia-cifra hanno fatto piazza pulita a Cleveland; dall’altra parte, necessarie ma non sufficienti la tripla-doppia di LeBron James (33, 10, 11), la doppia-doppia di Kevin Love (20,13), un ritrovato Rodney Hood (15 punti, 6 rimbalzi in 25′) e una buona prestazione di J.R. Smith (13).

 

Le statistiche di gara -3

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1