LOADING

Type to search

Nba preseason, Hayward torna: “Mi sono divertito. Nei mesi scorsi ho pensato di non farcela”

Matteo Bettoni 29 settembre 2018
Share

I Boston Celtics perdono il debutto stagionale in preseason contro gli Charlotte Hornets 104-97 al Dean E. Smith di Chapel Hill, la casa dei North Carolina Tar Heels. La notizia più entusiasmante per i tifosi bianco verdi è il ritorno in campo di Gordon Hayward con la maglia numero 20.

10 punti con un 2/7 dal campo, una tripla, 5/7 dalla lunetta con 3 rimbalzi e 1 assist. Una ripresa lenta per Gordon Hayward che attende di riprendere il ritmo dopo un anno passato a recuperare dal grave infortunio alla caviglia dell’anno scorso. “So che non ho giocato il mio migliore basket, ma mi sono divertito coi ragazzi – ha svelato a Espn Hayward dopo la gara – ho attraversato dei momenti piacevoli e altri meno”.

Ritornare da un infortunio di quel calibro – caviglia e gamba rotta in season opener contro i Cavs – non è mai facile sia per la mente sia per il corpo: “Ho pensato a tante cose l’anno passato. Avere giocato di fronte ai tifosi, con i miei compagni… ci sono stati momenti in cui ho pensato che non ce l’avrei mai fatta. Questa è stata una vittoria per me”. La stagione di Gordon Hayward riparte soprattutto da qui: Charlotte è solo il punto d’inizio di una cavalcata che i Celtics vogliono concludere con l’anello sul dito.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1