LOADING

Type to search

NBA Finals 2018, James: “Tutti sapevano del potenziale di Durant, tranne…”

Matteo Bettoni 8 giugno 2018
Share

Durante il Media Day tra gara -3 e gara -4 delle NBA Finals, a LeBron è stato chiesto un commento sulla prestazione di Kevin Durant. Proprio in casa del Re, KD ha fissato 43 punti, 10 rimbalzi e 7 assist con un’incredibile percentuale dal campo che corrisponde a 15/23 complessivo. James ha risposto elogiando il numero 35 dei Warriors, ma si è lasciato andare anche ad una battuta:

“Sapevamo che Kevin sarebbe diventato un grande di questo sport. Tutti ne erano consapevoli, tranne Portland”. Queste sono state le parole del padrone di casa. Ironiche e forse anche utili per stemperare una tensione derivante del pensiero che già da questa notte (gara -4 in diretta su Sky Sport 2 alle 3) la serie potrebbe andare in archivio. I Warriors sarebbero così la prima squadra a collezionare un 4-0 in serie finale dopo gli Spurs del 2007, autori di un 4-0 proprio alla Quicken Loans Arena, il campo dei Cavs di LeBron anche 11 anni fa.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1

You Might also Like