LOADING

Type to search

Minnesota chiede Simmons. Butler vuole Miami

Matteo Bettoni 28 settembre 2018
Share

Ben Simmons in cambio di Jimmy Butler. Minnesota ci ha pensato, ma i 76ers hanno rifiutato senza esitare. Questa notte lo scenario ad est e ad ovest poteva cambiare, ma nonostante i Minnesota Tinberwolves abbiano cercato l’ala tutto tondo di Philly, tutto è rimasto così com’è. Ben Simmons, ROY, alla conquista della Eastern Conference e Butler alla ricerca di una squadra che possa salvarlo ormai dall’incubo che porta il nome dei T-Wolves.

Miami la favorita

Fallito il tentativo per il numero 25 dei Sixers, Minnesota torna a valutare le altre piste. Spunta il nome dei Miami Heat. Come scritto da Wojnarowski, al momento la squadra di Pat Riley sembra la favorita nella corsa al numero 23 grazie alle spinte che arrivano anche da coach Spoelstra che vuole fortemente Butler per la sua attitudine difensiva e la sua capacità di essere anche il go-to-guy della squadra. Al momento però, la condizione per far approdare Butler a Miami sarebbe una trade a tre squadre coinvolgendo o Phoenix o Sacramento. Nulla è ancora deciso perché ad attendere gli sviluppi ci sono anche gli Houston Rockets.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1