LOADING

Type to search

Tutto Live per la diretta della chiusura degli scambi NBA

Matteo Bettoni 8 febbraio 2018
Share

Siamo pronti su “The Basketball Post” per la diretta delle ultime ore e gli ultimi movimenti della trade deadline:

Elfrid Payton vola a Phoenix, ad Orlando arriva una seconda scelta del draft 2018;

Secondo quanto riportato da Chris Mannix, Yahoo Sports, Joe Johnson potrebbe ottenere un buy-out dal contratto con i Sacramento King dopo l’approdo in California via trade. Alcune squadre come le contendenti Warriors e Celtics sono pronte all’offerta;

I Memphis Grizzlies si sono rifiutati di valutare qualsiasi offerta entrante per Tyreke Evans e Marc Gasol, i giocatori resteranno con la squadra; pare che la dirigenza voglia convincere il giocatore a restare dopo la fine del suo contratto in estate. Evans viaggia a 19.5 punti, 5 rimbalzi e 5 assist in 46 gare;

I Denver Nuggets stanno cercando di inserire Kenneth Faried in una trade. La dirigenza ha parlato con gli Indiana Pacers. Il risulatato è stato un dialogo sterile, secondo quanto scritto da Adrian Wojnarowski;

I Boston Celtics hanno ufficialmente firmato Greg Monroe riempiendo così l’ultimo posto disponibile nel roster. Il centro aveva rescisso il contratto coi Suns l’1 febbraio dopo un totale di cinque gare disputate e una media di 10.4 punti e 7.4 rimbalzi per quasi 22 minuti sul parquet;

Denver aveva proposto a Memphis uno scambio con Emmanuel Mudiay o un contratto in scadenza più delle seconde scelte per Tyreke Evans, ma la squadra del Tennessee voleva un offerta maggiore;

Dallas firma Kyle Collinsworth con un contratto triennale. La guardia classe ’91 resterà coi Mavs per il resto della stagione;

Boris Diaw potrebbe tornare nella NBA prima dell’inizio dei playoff. Attualmente l’ala francese milita nel campionato di casa con il Levallois Metropolitans, ma possiede una clausola per il ritorno oltreoceano;

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1