LOADING

Type to search

Debuttano i nuovi Lakers, sconfitta a San Diego contro i Nuggets 124-107

Matteo Bettoni 1 ottobre 2018
Share

Finalmente ecco in campo anche loro. I nuovi Lakers di LeBron James, ma non solo. Al Valley View Casino Center di San Diego hanno giocato tutti i nuovi acquisti e i nuovi rookie – fatta eccezione per Lonzo Ball, Jeffrey Carroll e Moritz Wagner – ma il risultato non è girato a favore dei gialloviola.

124 a 107 per i Denver Nuggets, orfani di Gary Harris e Michael Porter jr., ma con un Murray da 18 e Hernangomez da 19 punti. Solo 15 minuti in campo per Re James – seduto in panchina per l’intero secondo tempo – con 9 punti, 3 rimbalzi e 3 assist. Sprazzi di dominio in mezzo all’area per Javale McGee con 17 e 7 rimbalzi grazie all’ottima regia di Rajon Rondo che piazza 11 assist e 7 rimbalzi con soli 2 punti. Tanta la creatività di Lance Stephenson, 12 punti in 20 minuti di utilizzo. Ottimo inizio anche per il trio Ingram-Kuzma-Hart con rispettivamente 16, 15 e 7 punti a referto.

Per vedere di nuovo in campo LeBron James e i Los Angeles Lakers bisognerà aspettare fino a mercoledì mattina (ore 4.30) in un nuovo scontro coi Denver Nuggets sempre a San Diego.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1